ICP 2011/Uncategorized

1 novembre – Lacrime e olive

Ieri siamo andati a raccogliere le olive in una piccola casa a Beit Jala, al limitare del percorso del muro che priverà i proprietari della maggior parte dei terreni e che ha già provocato la demolizione di parte della casa.

La famiglia l’ha ricostruita parzialmente ma in modo provvisorio e ai nostri occhi un po’ precario. Ci hanno accolto una signora, la sua nipotina e la vecchia nonna. Tutte ci aspettavano ansiosamene per la raccolta. Gli ulivi erano pochi ma fruttuosi.

Dopo alcune ore di raccolta, tra un ulivo e l’altro mi sono recata alla toilette in casa. Passando per il piccolo e poverissimo soggiorno, ho visto la signora che guardava immobile la televisione e avvicinandomi ho visto che stava seguendo il funerale delle vittime dei bombardamenti avvenuti nella striscia di Gaza.

I corpi erano avvolti nei bianchi lenzuoli, con il volto scoperto come prevede la tradizione religiosa e i loro visi erano quelli di ragazzi giovanissimi. La signora li guardava con dolore e mentre mi avvicinavo a lei ha iniziato a piangere. Nel linguaggio universale del dolore ho compreso la profonda condivisione che la legava alle vittime ed ai loro parenti, che disperati le sorreggevano verso la sepoltura. Ormai le ero a fianco e l’ho abbracciata con forza, per trasmetterle la mia vicinanza e la mia commozione.

Sono ritornata alla raccolta, ma dopo altre ore e altre olive, rientrando nella casa, ho visto che pregava inginocchiata sul suo piccolo tappetino. Era raccolta nel suo rito, ma mi ha ugualmente spiegato in uno stentato inglese, aiutandosi coi gesti, che pregava per i giovani uccisi e per le loro famiglie, che sentiva vicine in un difficile e doloroso destino.

Sono tornata al lavoro e guardando la vecchia Haggja (nonna) raccogliere e pulire le olive, quasi carponi e con uno sforzo immenso, mi sono sentita profondamente vicina alla sua ostinata fatica nel cercare di mantenere una vita normale e semplice in questa anormale e complicatissima realtà.

Yallah zeituna!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...