cisgiordania, betlemme, attivismo/palestine, raccolta olive, conflitto, nonviolenza,

“L’arte di resistere in Palestina”

Qui di seguito riportiamo alcune delle foto protagoniste di una mostra che ha avuto luogo presso il “Giardino dei ciliegi”, un’associazione culturale  di Firenze, lo scorso 10 gennaio.

aida camp - pezzo di muro

Si è scelto di focalizzare l’attenzione sui contesti più critici e complessi dell’occupazione nella West Bank, quali Hebron, Nabi Saleh, Al Masara, il campo profughi di Aida e Al Mufaqarah.

All’incontro ha partecipato Bilal, un ragazzo del Campo profughi di Aida che tutti e tre i gruppi hanno avuto modo di conoscere durante il progetto.

Bilal ha raccontato ai presenti la situazione del campo e la creazione del centro culturale di “Amal Almustakbal”, un luogo di aggregazione di giovani e bambini in cui vengono quotidianamente organizzate attività di ogni tipo, e che è diventato un simbolo di resistenza, situato nel bel mezzo di un campo profughi circondato dal muro e da soldati.

al masara

I partecipanti hanno contribuito ad un interessante dibattito, che ha dato luogo ad una sorta di confronto generazionale. Gran parte dei presenti, infatti, era stato in Palestina, alcuni addirittura 20 anni prima: le percezioni e le sensazioni di chi c’è stato recentemente e di chi ha una età diversa possono essere ovviamente differenti.

BIMBA ALLA FINESTRA

Le volontarie Stefania, Silva e Laura hanno portato la loro testimonianza, raccontando il viaggio in Palestina, l’esperienza della raccolta delle olive e, con essa, la raccolta delle testimonianze delle famiglie palestinesi conosciute in quei campi di ulivi.

Affrontando temi come non violenza e la presenza internazionale in Palestina, inevitabile è stato il confronto con Bilal in merito a fare a livello internazionale per lottare contro l’occupazione e contro il silenzio – assenso della maggior parte dei governi rispetto ai crimini di Israele.

Beit Jala, ott 2012

DSC_0588

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...