RESISTENZA POPOLARE

Kufr Qaddum, venerdi 11 ottobre 2013

 

Sono il profumo intenso  dello zatar e l`aroma dolce di un te  alla maramia ad allontanare il fumo nero dei copertoni e l’acre che prende alla gola di una pioggia di tear gas. La casa del  giovane che ci ha invitati si trova proprio lungo la strada dove ogni venerdi’ a Kufr  Qaddum,  come in numerosi altri villaggi della West Bank,  si svolge la manifestazione organizzata dai  Comitati di Resistenza Popolare contro l’occupazione israeliana.

A Kufr Qaddum I manifestanti  sono solitamente attaccati dall’esercito  molto violentemente.   I militari spesso invadono il villaggio, lanciando lacrimogeni ad altezza d’uomo e all’interno delle case  e compiendo arresti.  Fino ad un anno fa venivano utilizzati anche I cani, aizzati contro I manifestanti come un’arma feroce e disumana.  Il ragazzo che ci ha invitati a prendere un te’ ci ha raccontato il giorno precedente, durante la raccolta delle olive nel suo terreno, di essere stato in carcere sei mesi.  Questa mattina l’esercito ha bloccato l’ingresso al villaggio in entrata e in uscita  trattenendo in via preventiva alcuni  giornalisti della Palestine TV. Alcuni attivisti bloccati al check point sono stati costretti ad arrivare alla manifestazione attraversando i campi.  Dalla strada si potevano intravedere i soldati  appostati in cima alle colline. In nostro referente dei  comitati ci ha riferito del  tentativo, fortunamente non riuscito,  da parte dell’ esercito,  di accerchiare i manifestanti scendendo rapidamente dalle colline sovrastanti.

Dalla nascita del settlement di  Kaddumim nel ’67 la presenza dei coloni e dell’esercito tiene costantemente sotto minaccia il villaggio, impedendo  spesso ai contadini di accedere alle loro terre,  in una strategia che vede tutta la zona sotto pericolo di esproprio.

http://www.youtube.com/watch?v=E_2cv3GfUNM&feature=youtu.be&noredirect=1

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...